anno domini MMXV


 
 
 
Il tribunale della Santa Sede ha rinviato a giudizio l'autore di "Avarizia", il libro-scoop sugli scandali finanziari della curia. La sua colpa: aver «divulgato notizie riservate». Rischia dai 4 agli 8 anni. Alla sbarra anche monsignor Vallejo Balda, Francesca Chaoqui e Nicola Maio, accusati di associazione per delinquere.